lunedì 15 agosto 2011

Tristezza. veloceveloce

Lo so, era ferragosto ma non ce l'ho fatta.
Mi sono chiusa in casa a piangere come una deficiente.
Di questa cosa non ne vado fiera, ma mi sento ancora in frantumi dentro e non so per quale motivo, semplicemente ansia tristezza angoscia, anche se come menzionavo nel post di ieri è un mese che vado avanti così e non so che fare, mi sembra anche che vada sempre peggio. Non so come fare. Ultimamente non so mai nulla.
Tra pochissimo parto e spero che sia una botta di vita e che mi riesca a riprendere da questa cosa.
Oggi per stare in riga con la dieta mi ha aiutato una bella litigata. Che bello.
Ah, non sono riuscita a mantenere il buon proposito di solo liquidi e attività ._. prima di tutto perchè dopo abbuffate non sono riuscita a riburre così drasticamente il cibo -sono ancora sua schiava-e per l'attività fisica sinceramente non ne avevo le forze.
Per esser breve.
DA  __15 agosto
Colazione: 2grancereale (114kcal) + te verde
20 addominali
Pranzo: 1carota (28kcal) + 2pomodori (28.5kcal) + zucchine (6.5kcal) +1prugna(10kcal) +1fetta di mela (4kcal)
S: tè verde
Cena: 1\2salsiccina (??) + zucchine (8kcal) + spinaci (14kcal) + 1\2banana (32kcal)

TOT:  245kcal più o meno
Non male, solo che non ho bruciato quasi nulla, IDIOTA.



Mi aiutate.
MAO.

2 commenti:

  1. sai, ti capisco..
    certe volte anche io sono colta da un tale sconforto che mi metto a piangere, senza neanche sapere il perchè..
    uno schifo!
    bacino

    RispondiElimina
  2. Il brutto è proprio non sapere spiegare il perchè alle persone che magari ti vogliono aiutare ._. blah!
    :) MAO.

    RispondiElimina